Agricoltura

Francesca e le sue radici “fertili”

Dopo una serie di esperienze Francesca Ercoli incontra Catia Pazzi e finalmente può realizzare il sogno della sua vita: vivere e lavorare nella sua terra e con la sua terra, le Marche. Nasce così l’azienda agricola il Salto. Tanto lavoro ma anche grande entusiasmo fino al giorno in cui il terremoto manda a soqquadro tutto. Ma Francesca ricomincia da capo, con lo stesso entusiasmo e con tanti nuovi progetti.

0 Shares

Probiotici e piante, dinamiche ancora da capire

Equilibri delicati e dinamiche ancora da esplorare sono alla base della crescita delle piante e della loro resistenza alle malattie. E si può pensare all’impiego di probiotici nel mondo vegetale? Un team guidato da Britt Koskella dell’Università di Berkeley sta studiando il microbioma dei pomodori e come funzionano le comunità microbiche della fillosfera.

0 Shares

Scarti, rifiuti e le mille potenzialità da portare alla luce

Dalla lavorazione di sottoprodotti agricoli è nato un nuovo materiale in grado di sostituire la plastica nel settore automobilistico e impiegabile anche nel settore edile. E dal compost utilizzato per far crescere i funghi stanno nascendo nuovi bio pesticidi e fertilizzanti, e dai pannolini utilizzati si recuperano plastica, cellulosa …la gigantesca opportunità dell’economia circolare.

0 Shares

SOS, e una roadmap, per gli insetti

Non sono solo preziosi ma davvero indispensabili per gli equilibri degli ecosistemi e per la produzione del nostro cibo. Gli insetti stanno soffrendo e la loro sopravvivenza è minacciata da troppi fattori. In loro difesa 70 ricercatori di 21 Paesi si sono uniti e hanno pubblicato una roadmap da condividere a tutti i livelli.

0 Shares

Il 2020 di Indigo Ag comincia alla grande

Non c’è che dire, Indigo Ag è scesa seriamente in campo. Ha proposte, piani e percorsi che aiutano gli agricoltori a rendere più proficue le loro attività e a lavorare nel rispetto degli equilibri della natura grazie a pratiche di agricoltura rigenerativa. Il mercato continua a premiarli e ora c’è un nuovo finanziamento di 200 milioni di dollari.

0 Shares

In una scuola di Coventry, nell’Ohio, sono le piante a insegnare cos’è la sostenibilità

Nella Coventry Middle School un’ala dell’edificio è dedicata alla coltivazione di verdure con tecniche idroponiche. Il progetto è nato da un’idea di un professore che ha pensato di coinvolgere i giovani nella cura delle piante per far loro comprendere concretamente il significato e il valore della parola “sostenibilità”.

0 Shares