Bevande

Proteine alternative, per chi e con che strategia di comunicazione?

Nel progetto europeo “The V-Place – Enabling consumer choice in Vegan or Vegetarian food products”, un consorzio di rappresentanti del mondo della Scienza e dell’industria sta studiando i fattori prioritari che determinano le decisioni di acquisto di prodotti alimentari di origine vegetale.

0 Shares

Il Technion coinvolto in tre progetti europei che potrebbero rivoluzionare il settore alimentare

Un’alternativa più salutare allo zucchero, nuovi stabilizzanti di origine vegetale e nuove tecnologie per intercettare in modo puntuale e tempestivo la presenza di contaminanti. Sono questi in estrema sintesi gli obiettivi di tre progetti europei coordinati dal consorzio EIT-FOOD e che vedono l’Istituto israeliano Technion impegnato in prima linea.

0 Shares

Idee di economia circolare, a partire dagli scarti dei cereali

Dopo il Master in Tecnologia delle bevande alla Hochschule Geisenheim University, Maximiliam Grimm con due soci fonda la sua startup “Good Crop”, vogliono creare bevande veramente sane e sostenibili. Un’intuizione che, grazie a collaborazioni preziose, è diventata una nuova linea di prodotti molto apprezzata perché piace, fa bene alla salute, rispetta l’ambiente.

0 Shares

Food & Beverage, un domani sempre più all’insegna della consapevolezza

Il consumatore sarà sempre più consapevole, sarà più attento alle sue esigenze specifiche e al suo benessere psicofisico, ma anche alla salute del pianeta. E premierà chi produce cibo in modo sostenibile e lo comunica con trasparenza. Questi alcuni aspetti chiave dell’analisi di Mintel sui consumi nell’area del Food and Beverage dei prossimi dieci anni.

0 Shares

Educazione alimentare, c’è tanta strada da fare

Due ricerche mettono il dito in una piaga, quello della diffusa mancanza di educazione alimentare, un campo in cui ciascuno è chiamato a intervenire, in base a competenze, responsabilità e ruoli specifici.

0 Shares

Lotta alla plastica: nuove prospettive e fatti

Al Pack Expo di Las Vegas, che si è tenuto dal 23 al 25 settembre, Bosch Packaging Technology e BillerudKorsnäs hanno presentato Pearl, una nuova opportunità per ideare e produrre packaging creativi e sostenibili, e Nestlé è pronta a partire con il suo progetto pilota in Indonesia: le proposte Nescafé Ready- To- Drink avranno cannucce di carta.

0 Shares