Idee di innovazione

Vertical farm, il modello di business di 80 Acres

Dopo molteplici esperienze nel settore alimentare Mike Zelkind e Tisha Livingston hanno deciso di dedicarsi alla coltivazione indoor e hanno creato la loro startup 80 Acres e la loro prima vertical. La loro formula? Vicinanza ai punti vendita per ridurre i viaggi delle merci e tante innovazioni tecnologie per migliorare la qualità e diminuire i prezzi dei prodotti.

0 Shares

Alimentazione e comunicazione, largo ai giovani

La capacità di lavorare insieme per preparare qualcosa di buono, sano e originale, coniugando sostenibilità, tradizioni e innovazione. Questa la sfida che stanno affrontando alcuni studenti di 20 istituti dell’Emilia Romagna. Ma oltre a realizzare nuove portate e scrivere testi di approfondimento, i ragazzi stanno preparando dei veri e propri piani di comunicazione per promuovere le loro creazioni sui canali social. Il progetto, ovviamente, non poteva che chiamarsi “Sfide”.

0 Shares

Idee di economia circolare, a partire dagli scarti dei cereali

Dopo il Master in Tecnologia delle bevande alla Hochschule Geisenheim University, Maximiliam Grimm con due soci fonda la sua startup “Good Crop”, vogliono creare bevande veramente sane e sostenibili. Un’intuizione che, grazie a collaborazioni preziose, è diventata una nuova linea di prodotti molto apprezzata perché piace, fa bene alla salute, rispetta l’ambiente.

0 Shares

National Food Institute: dal siero del latte uno zucchero più dolce e più sano

Il siero è un sottoprodotto prezioso che andrebbe maggiormente valorizzato. I ricercatori del National Food Institute, Technical University of Denmark, con l’impiego di una tecnologia brevettata partendo dal lattosio del siero del latte sono riusciti a produrre uno sciroppo dolce come lo zucchero ma meno calorico e con un più basso indice glicemico.

0 Shares

Agricoltura di precisione, quando è il modello a fare la differenza

Sensori sulle piante per capire il loro stato di salute e curarle in modo ottimale, prevenendone le malattie. Tutti i dati raccolti concorrono ad avere una visione puntuale sull’andamento delle colture ma ci sono anche modelli previsionali personalizzati per tipologie diverse di coltivazioni. Questa la proposta di Primoprincipio che anche per il suo business ha scelto un modello personalizzato.

0 Shares

Olanda, lavori in corso per serre sempre più sostenibili

Meno consumi energetici, utilizzo ottimale delle risorse idriche, luci e vetri sempre più intelligenti, presenza di sterminatori biologici per evitare malattie e sostanze chimiche. Nella KAS2030 i ricercatori di Wageningen, in collaborazione con i coltivatori, stanno testando soluzioni e tecnologie innovative per arrivare al traguardo 2040: un settore a zero emissioni.

0 Shares